Cerca nel BLOG

martedì 29 aprile 2008

Grand Hotel



Parlare di storia e costume italiano significa fare anche riferimento ad una popolarissima rivista destinata al pubblico femminile, "Grand Hotel".
Fumetti e fotoromanzi d'amore (amori difficili, contrastati, da soap-opera); racconti esotici, pettegolezzi, rubriche sui personaggi del momento, romanzi d'amore (un esempio: "Olga - la prigionera della corte russa" di Greta Granor), novelle (altro esempio: "zia Fanny"), i programmi della settimana, il racconto di una "vicenda vissuta", la rubrica postale e, gran finale, l'oroscopo. Una rivista, nel suo complesso, moderna che le nostre mamme e nonne ricordano con grande nostalgia.
Consiglio, infine, di visitare questo sito:
http://www.mein-italien.info/it/letteratura/grand-hotel.htm

1 commento:

Loredana ha detto...

E' vero, "le nostre mamme e nonne ricordano con grande nostalgia" una rivsta mitica come "Grand Hotel". Sono nata qualche anno dopo il periodo d'oro della rivista, ma ricordo ancora mia madre che la sfogliava con immenso piacere e curiosità. Una specie di Beautiful ante litteram...
Loredana