Cerca nel BLOG

venerdì 16 maggio 2008

Estate italiana, il decennio è finito (1/2)

Istantanee di un'estate italiana di fine decennio (dalla "Domenica del Corriere" del 26 agosto 1969): gli anni '60 iconografici, quelli di Gianni Morandi, Rita Pavone, Edoardo Vianello - tanto per fare alcuni nomi amati dai coetanei di questi artisti - sono già distanti da questa estate in perfetto stile "figli dei fiori", con netti richiami americaneggianti. Basti pensare al festival musicale di Monterey del 1967 e al mitico Festival di Woodstock, avvenuto appena 10 giorni prima - 15, 16, 17 agosto - a Bethel, nella contea di Sullivan, NY; non soltanto un concerto, ma un evento culturale e sociale per i giovani che vi presero parte e per tutti quelli che, quasi per un effetto domino, nel mondo occidentale ne rimasero affascinati quasi fosse un simbolo onirico di libertà, liberazione... un sogno, una visione sociale indefinita, puntellata da parole, atteggiamenti, policromatici scollamenti dalla realtà privi di autentica progettualità. Diversi films italiani di quell'epoca ci consentono, ancor oggi, di percepire questi aspetti. A questo proposito si consiglia la consultazione della sezione "recensioni" del bel sito: http://www.caniarrabbiati.it/
E per contestualizzare, e portare su un piano reale, il cosiddetto concerto di Woodstock, suggerisco la seguente lettura: http://digilander.libero.it/oldiesclub/pegleg/

1 commento:

Natala ha detto...

This is great info to know.