Cerca nel BLOG

martedì 16 dicembre 2008

Moda a confronto....

Dopo alcuni post decisamente impegnati ed impegnativi, passiamo alla moda fine anni '60. Decisamente interessante il modello londinese, così come la didascalia.

1 commento:

Gianni ha detto...

Sicuramente la ragazza londinese riesce a trasmettere la sua femminilità in maniera più convincente. Sexy senza essere volgare, binomio che oggi si è perduto!
Gianni